13 luglio 2009

Clamwin: l'antivirus open source

Si sa che ogni volta che ci colleghiamo ad Internet esponiamo il nostro pc ad una serie di rischi. Frapponendo un firewall fra noi e la Rete minimizziamo i rischi di avere accessi indesiderati. Ma per proteggerci da virus, worm, trojan etc. dobbiamo avere un buon antivirus.

Un antivirus è tanto buono quanto più è in grado di riconoscere i vari software nocivi, specie quelli nuovi. E questo ci porta a concludere che l'unico modo per avere un buon antivirus sia quello di prenderne uno a pagamento, magari scegliendone uno di marca.

Senza nulla togliere agli antivirus più blasonati ma a volte sono fuori dalla portata di un utente non tecnico oppure vanno ad incidere molto sul budget IT di una piccola impresa. Per entrambi queste entità l'importante è l'efficacia e la semplicità di utilizzo.

Se vogliamo dotarci di un antivirus efficace e gratuito la soluzione è ClamWin Free Antivirus.

Si tratta di un antivirus per Windows (da 98 a Vista) semplice da installare ed open source, quindi utilizzabile anche nelle aziende gratuitamente a differenza di tanti altri che sono free solo per uso personale.

Le principali funzionalità di questo software sono:
  • scansioni pianificate con frequenza prefissata
  • aggiornamento automatico del database dei virus
  • scansionatore di virus in modalità standalone
  • integrazione con il menu testuale di Windows Explorer
  • plug-in per Microsoft Outlook
E' da segnalare il fatto che in maniera nativa ClamWin Free Antivirus non include uno scanner in tempo reale, ossia è necessario controllare manualmente un file per rilevare un virus. Ma niente paura, grazie al fatto di essere open source, è possibile renderlo real-time usandolo in combinazione con una altro programma open source: Winpooch.

Per quanto riguarda le email scaricate con Outlook, ClamWin rileva in tempo reale l'eventuale presenza di virus. E per coloro che invece preferiscono usare Thunderbird come client di posta è disponibile un programma, sempre open source: ClamMail.

Sostanzialmente è un proxy email POP3 per Windows integrato con il motore antivirus di ClamWin. Oltre che con Thunderbird funziona anche con Outlook, Eudora ed tanti altri client di posta elettronica.

Quindi se installiamo ClamWin insieme a Winpooch e ClamMail avremo una suite completa che ci fornisce una protezione in real-time da software nocivi.

Nel tempo questo antivirus ha riscosso sempre più consensi da parte dei suoi utilizzatori tanto che nel 2005 è stato premiato da Sourceforge come miglior progetto open source del mese.

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

0 commenti:

Posta un commento