12 ottobre 2010

Transmute: trasferire gratis le pagine preferite da un browser ad un altro!

Una delle attività maggiormente svolte da chi usa un computer è quella di navigare su Internet. E per fare questo si utilizza un browser web.

All'inizio c'era solo Internet Explorer poi col tempo ne sono divenuti disponibili molti di più.

Quando si naviga su Internet una delle cose che si fa è quella di memorizzare le pagine di nostro maggior interesse. Ma ciascun browser memorizza queste pagine preferite a modo suo.

Ciò comporta che se decidiamo di utilizzare un browser diverso da quello usato di solito dobbiamo salvare da capo tutte le nostre pagine preferite. Questa operazione viene svolta di solito manualmente.

Una bella faticaccia non c'è che dire!

Esiste un modo di trasferire le nostre pagine preferite da un browser ad un altro in maniera automatica e magari anche gratis?

State giulivi la risposta è si. La magica soluzione si chiama Transmute.

Grazie a questo semplicissimo programma gratuito possiamo spostare le nostre pagine preferite con pochi semplici passaggi.

Basta solo indicare il browser di partenza e quello di arrivo e poche altre informazioni, fare clic su un bottone ed il gioco è fatto. Una volta ultimata la conversione basterà utilizzare la funzionalità di importazione del browser finale per trovare subito disponibili le nostre pagine preferite.

Altro punto di forza di questo programma consiste nel fatto che è disponibile una versione portable in modo da poterlo utilizzare da chiavetta ovunque siamo.

Sono disponibili anche delle versioni a pagamento che offrono qualche funzionalità in più ma i prezzi sono decisamente contenuti (max 30$ circa). Ma per un utilizzo normale la versione free va più che bene.

Oltre alla versione portable è disponibile anche una versione per cellulari Android. Grazie a questa applicazione mobile possiamo tenere le nostre pagine preferite sincronizzate tra il cellulare e Google Bookmarks.

Insomma grazie a Transmute possiamo avere le nostre pagine preferite sempre a portata di mano in modo semplice e gratuito. Cosa volere di più?

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

0 commenti:

Posta un commento