6 settembre 2010

Scilab: l'alternativa gratis a Matlab!

La ricerca e lo sviluppo sono molto importanti per far crescere la tecnologia. Chi lavora in questo ambito deve compiere calcoli molto complessi, effettuare simulazioni di sistemi dinamici oppure elettronici.

Come sempre i computer vengono in aiuto per compiere in tempi rapidi tutte queste attività. Se chiedete a qualche ricercatore, che lavori in ambito universitario oppure aziendale, quale programma utilizza molto probabilmente vi citerà Matlab.

Ma esiste una versione gratuità che possa considerarsi una sua valida alternativa?

La risposta è si: si chiama Scilab.

Si tratta di un ambiente di calcolo interattivo open source molto vicino a Matlab.

Scilab è dotato di una ricca libreria di funzioni predefinite che possono utilizzate immediatamente e le sue potenzialità grafiche non hanno nulla da invidiare con quelle di Matlab.

Benché la sintassi utilizzata dai due programmi sia sostanzialmente simile i loro applicativi e plug-in non sono perfettamente compatibili, anche se Scilab mette a disposizione un convertitore che effettua le conversioni da Matlab a Scilab.

Scilab è particolarmente adatto all'impiego nell'elaborazione dei segnali, analisi statistica, elaborazione delle immagini, simulazioni di fluidodinamica, e via discorrendo. E' stato impiegato con successo in alcuni progetti industriali e di ricerca.

Tra i suoi moduli è disponibile anche il pacchetto Xcos dedicato alla simulazione e costruzione di modelli di sistemi dinamici che possono essere così facilmente simulati. Il tutto viene realizzato usando dei diagrammi a blocchi.

Insomma Scilab è uno strumento di calcolo numerico estremamente potente e flessibile esoprattutto a costo zero.

Se cercate una valida alternativa a Matlab dovete provarlo!

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

0 commenti:

Posta un commento