25 novembre 2009

Format Factory: convertire video, audio e immagini a costo zero!

Quante volte ci è capitato di aprire dei file multimediali per poi scoprire che il suo formato non va bene per nessuno dei nostri programmi installati sul pc? E da quando anche i cellulari hanno capacità simili a quelle di un piccolo palmare il problema si è ampliato.

Che fare? Niente paura, ci viene in aiuto Format Factory.

Si tratta di un programma gratuito che ci permette di convertire un qualsiasi file multimediale da un formato ad un altro. Ad esempio possiamo rippare un DVD per trasformarlo in un video oppure creare un mp3 a partire da un CD audio.

Una funzionalità degna di nota è inoltre quella di poter convertire un video in formato mp4 usato da dispositivi come iPod, iPhone, PSP e BlackBerry.

Tutto questo viene fatto in maniera estremamente semplice. Ci basta solo selezionare i file da convertire, scegliere il formato in cui vogliamo convertirlo e avviare la conversione.

Possiamo convertire anche più file contemporaneamente: è sufficiente trascinarli tutti nel programma oppure la cartella in cui sono contenuti.

Vediamo nel dettaglio le conversioni, suddivise per tipologia di file, che Format Factory è in grado di effettuare:
  • Video: da tutti i formati a MP4/3GP/MPG/AVI/WMV/FLV/SWF
  • Audio: da tutti i formati a MP3/WMA/MMF/AMR/OGG/M4A/WAV
  • Immagine: da tutti i formati a JPG/BMP/PNG/TIF/ICO/…
Come potete vedere si tratta di un programma molto potente adatto alla conversione di un file multimediale nella maggior parte dei formati utilizzati. Il tutto con un unico programma!

Format Factory si presta anche molto bene alla riparazione di file audio e video danneggiati ed alla riduzione della dimensione di file molto grandi.

Cosa molto utile il programma è localizzato in 45 lingue, tra cui l'italiano.

Se avete necessità di convertire file multimediali Format Factory è il programma giusto per voi!!

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

0 commenti:

Posta un commento